La primavera partenopea: arte ed archeologia nella “Settimana della Cultura”

518

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento primaverile con le bellezze archeologiche partenopee nella “Settimana della Cultura” arrivata ormai alla 14^ edizione che va dal 14 al 22 Aprile, promossa dal G.A.N. -il Gruppo Archeologico Napoletano. Il panorama archeologico della provincia di Napoli che interessa particolarmente l’area Flegrea è davvero ricco e variegato offrendo a turisti e non, un’ampia scelta, alla scoperta della Napoli Antica con i suoi siti di pregevole valore. Il programma archeologico-culturale avrà inizio Sabato  14 e Domenica 15 Aprile con “L’Apertura Straordinaria del Complesso Archeologico delle Terme di Agnano,” promosso dall’Ente Terme di Agnano,  attualmente in via di restauro per renderlo accessibile al pubblico. Saranno disponibili delle visite guidate e gratuite lungo tutto il percorso; si potranno ammirare i Frammenti delle Mura greche, antichi relitti rinvenuti nell’area Flegrea, proseguendo con la Grotta del Cane, nella quale si sviluppa il fenomeno vulcanico, con emissioni di gas. Nel proseguire con i Siti Flegrei  di rilevanza storica,  troviamo le “Antiche Terme romane di Via Terracina”, complesso posto su sette livelli, che fanno riferimento al secondo secolo d.C. Il sito è visitabile  il 21 e il 22 Aprile dalle  ore 9.00 alle 13.00. Il fitto appuntamento con l’Arte e la Cultura prosegue con “l’Apertura Straordinaria del Complesso Archeologico di Carminiello ai Mannesi”, situato tra via Duomo e Forcella. Quest’ultima è un’area Archeologica che per molti anni è stata adibita ad “arsenale” dalla criminalità organizzata, ma il sequestro, da parte della magistratura nel 1992 ,  ha permesso la riappropriazione del sito e quindi la riqualificazione. Anche per il complesso “Carminiello ai Mannesi,” sono previste delle visite guidate e gratuite dalle ore 9.30 alle 13.00 dal 16 al 22 Aprile. In realtà la “Settimana della Cultura”si protrarrà oltre il 22 aprile,toccando tutti i siti archeologici presenti  sul territorio, fino ad arrivare al mese di Novembre.Tutte le informazioni  inerenti la kermesse, orari e  luoghi sono disponibili contattando il G.A.N. ai seguenti numeri: 0815529002-3384031994 .

Luciano Annunziata

Lascia una risposta