Scavi Pompei, dopo il furto rafforzate misure di sicurezza

203

big_pompei_scaviRafforzamento della sicurezza del sito anche con vigilantes specializzati, 30 nuove unità di personale da Ales Spa, accelerazione delle gare per la videosorveglianza e nuova recinzione.

Sono alcune delle misure straordinarie prese al Mibact nella riunione convocata dal ministro Dario Franceschini dopo il furto a Pompei.

Per la protezione del sito si farà ricorso anche alla consulenza dei Carabinieri Tpc, mentre l’Istituto superiore del Restauro interverrà nelle aree danneggiate dal furto.

Lascia una risposta