Uranio impoverito, Ciriello: “porterò il caso De Angelis in Parlamento”

322

edmondo-cirielli-indagato-per-corruzione“Porterò all’attenzione della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito, di cui sono componente, il caso del brigadiere dei Carabinieri, Francesco De Angelis, ora in pensione per malattia, che ha contratto un tumore dopo le missioni in Bosnia, Kosovo e Albania”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Già nei giorni scorsi – spiega – ho informato il presidente della Commissione dei casi dei tre militari salernitani scomparsi ad inizio anno, Giovanni Passeri, Gennaro Di Domenico e Stefania Stellaccio, tutti morti per un tumore, tutti impegnati in missioni militari all’estero con l’Esercito italiano”.

“E’ necessario – conclude Cirielli – far luce sulle cause e individuare le modalità per evitare che si verifichino altri casi. Bisogna chiarire al più presto tutti i dubbi che, purtroppo, ancora oggi esistono sulla materia e accertare le responsabilità. Lo Stato deve tutelare coloro che servono la nostra Nazione”.

Lascia una risposta