Castellammare di Stabia: la “5^ Festa Bikers Nazionale FMI” arriva in Campania

0
4

volantino-modificato-okRiscaldate i motori e tenetevi pronti, la “5^ Festa Bikers Nazionale FMI” è arrivata in Campania!

Il 23-24-25 settembre 2016 migliaia di motociclisti, Bikers e appassionati di moto, provenienti da tutta Italia invaderanno la Città di Castellammare di Stabia e le Nuove Terme di Stabia faranno da sfondo a questo mega evento che coinvolgerà il mondo delle due ruote. La Festa Bikers Nazionale è un evento di massima importanza per il settore motociclistico,  ogni anno viene effettuata in una Regione diversa, ormai siamo giunti alla 5^ edizione ed ora abbiamo l’onore di ospitarla in Campania.

Vi potrete chiedere “Ma chi sono i Bikers?”. Essere Bikers è una scelta di vita, non ci si traveste da Bikers solo il sabato e la domenica, o lo si E’ o NO. Il Bikers è legato a valori, primo tra tutti la Fratellanza, non si è mai soli, al di fuori della propria famiglia c’è una seconda pronta ad aiutarti , il Club, sempre presente nei momenti belli e brutti, tutti uniti come una grande famiglia.

Il Rispetto è un elemento basilare della vita “RISPETTA E SARAI RISPETTATO”.

La nostra idea di portare quest’evento a Castellammare di Stabia è nata dopo la conoscenza e collaborazione con Antonio Del Gaudio di Honda Automec e di Antonio Vanacore di Jolly Pasticceria e dell’ASCOM ed i suoi Associati, che hanno contribuito alla realizzazione delle ultime tre edizioni a Castellammare di Stabia del “FIRE FEST” , la Festa Bikers del Moto Club FIRE BROTHERS.

L’organizzazione di questo importante evento, Patrocinato dal Comune di Castellammare di Stabia, è affidata al Comitato Bikers Campania FMI coordinato dal Referente Campania Fumarola Michele Presidente del Moto Club “Fire Brothers”.

Il Comitato Bikers Campania è composto da cinque Moto Club “Aquile del Matese”, “Big Bros”, “Fire Brothers”, “Nuceria Bikers”, “The Wolf Cilento”, la loro collaborazione darà vita ad un evento imperdibile.

I Bikers avranno la possibilità di visitare le bellezze che la Città di Castellammare ha da offrire, dalle Terme agli Scavi di Stabia, dalle spiagge al Monte Faito. Troveranno una città pronta ad accoglierli a braccia aperte offrendo la più calorosa ospitalità di cui sono dotati gli stabiesi.

Saranno tre giorni di puro divertimento, sarete sommersi da infiniti intrattenimenti, spettacoli, sexy show, giochi bikers, musica live, RUN per la Città di Castellammare di Stabia e per la Penisola Sorrentina, vi faremo visitare posti con fascino eterno, vedendo tramontare il sole nella splendida cornice del Golfo di Napoli.

Chiunque voglia mettere in mostra la propria moto potrà farlo nel Bike Show, dove saranno premiate le moto più belle e particolari suddivise per le seguenti  categorie: Chopper, Bobber, Cafè Racer, Scrambler, Metric, Freestyle, Best in Show.

La 5^ Festa Bikers Nazionale FMI sarà anche un trampolino di lancio per rock band emergenti, che vedremo sfidarsi a colpi di chitarra, basso e batteria nel “Fire Rock Contest” ed i vincitori faranno da apertura per i “Big” del sabato sera.

Per i buongustai saranno presenti stand con prodotti tipici locali e gusterete un’ottima cucina affidata al Ristorante Le Palme di Castellammare di Stabia, pronti a soddisfare le vostre esigenze.

Gli alberghi ormai registrano quasi il tutto esaurito, e molti verranno in tenda, possiamo dire che la Città è già piena di Bikers.

“5° Festa Bikers Nazionale FMI Campania” , l’appuntamento in cui si riunisce la più grande Famiglia Italiana la “Sezione Bikers FMI”, il 23-24-25 settembre 2016 un evento da non perdere.

SHARE
Previous articleCastellammare, crolla solaio in ospedale: emergenza in Radiologia
Next articleCastellammare, Ungaro: “Emergenza ratti: scene indegne di un paese civile”
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio. Il Gazzettino vesuviano, però, è anche sport, con le più blasonate squadre di serie A, B e C, con accrediti presso le società ed ingresso ai campi ed agli spogliatoi, ma soprattutto con le serie minori del calcio vesuviano. Sono sempre presenti tutti gli altri sport come la pallavolo, il basket, il ciclismo, il rugby e la boxe, disciplina, quest'ultima, che vanta antiche tradizioni proprio nell'area vesuviana. Un giornale, il nostro, che si propone come organo d'informazione a tutto tondo, proponendo rubriche per il tempo libero, nonché argomenti attinenti al patrimonio storico, artistico, archeologico, scientifico e socio economico della Regione. La veste grafica presenta un formato comodo, ma non estremamente piccolo. La grandezza delle nostre pagine è quella relativa al formato classico dei tabloid inglesi, la carta che utilizziamo è la classica carta da quotidiano rigorosamente riciclata. Da anni appuntamento del venerdì per tantissimi lettori, “il Gazzettino vesuviano” che dal 2006 è diretto da Gennaro Cirillo, che ha raccolto l’eredità paterna scegliendo il nuovo formato, la nuova vesta grafica e dando il giusto slancio per l’utilizzo delle nuove tecnologie, viene distribuito in maniera capillare in gran parte dei comuni della provincia di Napoli ed in alcuni comuni della provincia di Salerno. Le “Edizioni il Gazzettino vesuviano” vantano la pubblicazione di diversi volumi nel corso dell’anno. Libri dedicati alla storia locale e alla Gens vesuviana, ma anche racconti, saggi e romanzi gialli di diversi autori locali e nazionali. Dal 2010 il nostro giornale è partner dell'Ateneo milanese IULM per gli stage formativi propedeutici al conseguimento della laurea. Presente sul web il giornale ondine -www.ilgazzettinovesuviano.com - aggiornato in tempo reale per offrire nuovi spunti di riflessione e sempre più informazione, puntuale, attenta e innovativa. Il successo del quotidiano online è ormai sottolineato giorno dopo giorno dalle migliaia di accessi da tutt'Italia e con lettori fidelizzati in tutt'Europa e nel Mondo. Tante persone che non mancano di attestarci la loro stima con commenti e ringraziamenti per il lavoro di informazione e reportage da noi svolto. Un lavoro, il nostro, che permette loro, con un semplice click, di restare legati ad una terra che amano e vivono sia pur attraverso quel filo tecnologico da noi offerto. Un lavoro apprezzato soprattutto da migliaia di cittadini vesuviani che trovano uno strumento veloce, puntuale e serio per conoscere al meglio la realtà in cui vivono. Dal sito è inoltre possibile leggere e scaricare il nostro settimanale cartaceo pagina per pagina e visionare articoli, foto, rubriche e le relative inserzioni pubblicitarie.