IL GAZZETTINO VESUVIANO Quotidiano Online - Web TV
martedì, 21 feb 2017 - S. Eleonora, Nora, Pier Damiani, Leopoldo
Napoli nel Pallone 
Scontri nei pressi del San Paolo tra tifosi napoletani e polizia

Il Napoli dei secondi vince e passa ai quarti di Coppa Italia

Sul finale Pavoletti spreca la più ghiotta delle occasioni per il debutto col botto
11 gennaio 2017  -  

Il Napoli-due o forse tre, all’insegna delle seconde linee, passa ai quarti di finale della Coppa Italia battendo lo Spezia per 3-1 e facendo conoscenza, sia pure per soli dieci minuti, con Pavoletti, ultimo arrivato dal mercato invernale.

Un gioco che dopo il vantaggio è andato via via evaporando sino al pari dei liguri e alle evidenti difficoltà di una compagine poco rodata e che stava mettendo in campo, con risultati affannosi, i meccanismi fino ad ieri studiati solo a tavolino. Il risultato era che ad un certo punto lo Spezia sembrava quasi padrone della partita. Poi, in due minuti, la qualità ritorna a galla ed il Napoli passa con Giaccherini, fino a quel momento assente ed in procinto di essere sostituito, e poi con una combinata Rog-Gabbiadini.

Le reti al 2′ del primo tempo da Zielinski; al 34′ autogol Albiol; al 10′ del secondo tempo da Giaccherini e al 12′ Gabbiadini.

Sul finale Pavoletti spreca la più ghiotta delle occasioni per il debutto col botto.

Troppo facile il passaggio di turno per rischiare la figuraccia, eppure qualche apprensione, per lunghi tratti della gara, c’è stata tra i tifosi azzurri che hanno visto ancora una volta aleggiare spettri ben noti.

Intanto oltre alla gara la serata deve, purtroppo registrare anche fatti di cronaca legati all’evento sportivo.

Una persona arrestata e quattro agenti contusi: è il bilancio degli scontri tra polizia e tifosi del Napoli avvenuti prima della partita con lo Spezia, a via Terracina, vicino allo stadio San Paolo.

Giosuè Caiazzo, di 29 anni, incensurato, è stato arrestato dalla polizia per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale (sarà giudicato domani con rito direttissimo). Quattro poliziotti, secondo il bilancio della Questura, sono rimasti contusi e sono stati medicati nell’ospedale San Paolo.





Partecipa alla discussione! Cosa ne pensi?