Pompei: rapina a discount, scoperto e arrestato un 28enne

449

Il 10 luglio dello scorso anno aveva fatto irruzione in un discount di Pompei. Armato e camuffato con casco, bandana e occhiali da sole, aveva minacciato la cassiera rapinando 200 euro.

Oggi i carabinieri della stazione di Pompei sono risaliti a lui dopo un’attenta indagine che si è basata principalmente sui video delle telecamere del circuito di sorveglianza del discount.

Nella successiva perquisizione nell’abitazione del malvivente sono stati rinvenuti i vestiti che indossava nel corso della rapina e lo scooter che aveva usato per dileguarsi.

L’autore della rapina è stato identificato in Carmine Troiano, 28enne, di Pompei, già noto alle forze dell’ordine.

Al termine dele indagini i carabinieri gli hanno notificato presso la casa circondariale di Poggioreale –dove è detenuto per altro reato- un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Torre Annunziata per rapina aggravata.