Torre del Greco, lavori di miglioramento alla rete fognaria in via Litoranea

0
2
Litoranea torre del greco

Via ai lavori della società Gori per il miglioramento della rete fognaria nella zona della Litoranea: da domani – martedì 21 marzo – nuovi dispositivi di traffico sul lungomare. Si avviano a completamento gli interventi promossi dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello, che nei mesi scorsi hanno riguardato proprio il litorale torrese.

In particolare i lavori riguardano la sostituzione e la razionalizzazione della rete fognaria in via Litoranea, con relativa rifunzionalizzazione del sollevamento fognario all’altezza del civico 2, con la contestuale eliminazione dei sollevamenti di via Lava Troia e della zona a ridosso del Lido del Sole, consentendo anche l’ultimazione del manto stradale, in larga parte già realizzato dall’ente.

luigi mele
Assessore Luigi Mele

A evidenziarlo l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Mele, che ha seguito le attività nel corso del loro completo sviluppo: “Negli ultimi tempi – afferma Mele – sono piovute sull’amministrazione ingiuste critiche circa il mancato completamento dell’asfalto in via Litoranea. Come spiegato a più riprese, se ritardi vi sono stati questi non sono certo imputabili al Comune, che invece ha effettuato tutti i lavori di propria competenza nei tempi più celeri”.

Da domani, come detto, proprio per favorire gli interventi della Gori, l’area del lungomare sarà interessata da una serie di novità legate alla viabilità. Dispositivi, come si evince dall’ordinanza dirigenziale, che resteranno in vigore per tutta la durata degli interventi e che riguardano “la chiusura al transito veicolare della corsia lato mare, nel tratto compreso tra via Alcide De Gasperi e via Lava Troia; il divieto di sosta con rimozione forzata, in via Litoranea, nel tratto compreso tra via De Gasperi e via Lava Troia lato monte; il doppio senso di marcia sulla restante carreggiata”.

Assessore Salvatore Quirino

“Contiamo – afferma l’assessore alla Viabilità, Salvatore Quirino – di ripristinare la normale circolazione nell’area il più presto possibile, sapendo comunque di garantire interventi importanti per i residenti e i titolari di attività commerciali della zona e più in generale per l’intera cittadinanza. Nel frattempo, chiediamo agli automobilisti e ai cittadini tutti la massima collaborazione possibile”.

SHARE
Previous articleSharon Prisco trionfa al “Torneo Nazionale Femminile di Pugilato” di Chieti
Next articlePasquale Galasso, l’ex boss e i suoi “troppi” segreti. Dove sono oggi i “talenti” dell’epoca?
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio. Il Gazzettino vesuviano, però, è anche sport, con le più blasonate squadre di serie A, B e C, con accrediti presso le società ed ingresso ai campi ed agli spogliatoi, ma soprattutto con le serie minori del calcio vesuviano. Sono sempre presenti tutti gli altri sport come la pallavolo, il basket, il ciclismo, il rugby e la boxe, disciplina, quest'ultima, che vanta antiche tradizioni proprio nell'area vesuviana. Un giornale, il nostro, che si propone come organo d'informazione a tutto tondo, proponendo rubriche per il tempo libero, nonché argomenti attinenti al patrimonio storico, artistico, archeologico, scientifico e socio economico della Regione. La veste grafica presenta un formato comodo, ma non estremamente piccolo. La grandezza delle nostre pagine è quella relativa al formato classico dei tabloid inglesi, la carta che utilizziamo è la classica carta da quotidiano rigorosamente riciclata. Da anni appuntamento del venerdì per tantissimi lettori, “il Gazzettino vesuviano” che dal 2006 è diretto da Gennaro Cirillo, che ha raccolto l’eredità paterna scegliendo il nuovo formato, la nuova vesta grafica e dando il giusto slancio per l’utilizzo delle nuove tecnologie, viene distribuito in maniera capillare in gran parte dei comuni della provincia di Napoli ed in alcuni comuni della provincia di Salerno. Le “Edizioni il Gazzettino vesuviano” vantano la pubblicazione di diversi volumi nel corso dell’anno. Libri dedicati alla storia locale e alla Gens vesuviana, ma anche racconti, saggi e romanzi gialli di diversi autori locali e nazionali. Dal 2010 il nostro giornale è partner dell'Ateneo milanese IULM per gli stage formativi propedeutici al conseguimento della laurea. Presente sul web il giornale ondine -www.ilgazzettinovesuviano.com - aggiornato in tempo reale per offrire nuovi spunti di riflessione e sempre più informazione, puntuale, attenta e innovativa. Il successo del quotidiano online è ormai sottolineato giorno dopo giorno dalle migliaia di accessi da tutt'Italia e con lettori fidelizzati in tutt'Europa e nel Mondo. Tante persone che non mancano di attestarci la loro stima con commenti e ringraziamenti per il lavoro di informazione e reportage da noi svolto. Un lavoro, il nostro, che permette loro, con un semplice click, di restare legati ad una terra che amano e vivono sia pur attraverso quel filo tecnologico da noi offerto. Un lavoro apprezzato soprattutto da migliaia di cittadini vesuviani che trovano uno strumento veloce, puntuale e serio per conoscere al meglio la realtà in cui vivono. Dal sito è inoltre possibile leggere e scaricare il nostro settimanale cartaceo pagina per pagina e visionare articoli, foto, rubriche e le relative inserzioni pubblicitarie.