Al via la XXVIII edizione del “Festival delle Ville Vesuviane”

Il 29 giugno iniziano spettacoli di teatro e di musica. Mariangela D’Abbraccio, attrice di successo in teatro e nel cinema, è protagonista del lavoro “Napule è…milionaria”

0
388

Le Ville del “Miglio d’oro”, antiche e nobili residenze tra Torre del Greco e Napoli, ospitano, dal 24 giugno, la 28° edizione del “Festival delle Ville Vesuviane” a cura della stessa Fondazione. La manifestazione, che si avvale della direzione artistica di Paolo Romanello, dedica le prime manifestazioni alle “Celebrazioni Leopardiane” che si svolgono nella Villa delle Ginestre (v.foto), in cui il poeta recanatese visse gli ultimi giorni della sua vita.

Il 29 giugno iniziano spettacoli di teatro e di musica. Mariangela D’Abbraccio, attrice di successo in teatro e nel cinema, è protagonista del lavoro “Napule è…milionaria”, regia di Consuelo Barillari: un omaggio ai grandi maestri Eduardo De Filippo e Pino Daniele, cui partecipa anche la band “Musica da Ripostiglio”.




Luglio è riservato alla Musica, eseguita nello splendore del Parco della Villa Favorita di Ercolano. Il giorno 6 Eduardo Bennato intratterrà il pubblico con vecchi e nuovi brani del suo repertorio, il 13 Vinicio Capossela sarà interprete di spartiti ideati per il parco della stessa villa. Segue la musica di Ciro Merolla e la sua Band “Rap Sound Miglio d’oro”, poi Planet Funk, “Recall Tour 2017”, The Abbey Road per il 50° di Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band. In agosto, agli appassionati , viene offerto in piazza un concerto di Valentina Stella ed Enzo Gragnianiello.

Federico Orsini