Gragnano: Franco Minopoli è il presidente della nuova Ascom

213

Franco Minopoli

Finalmente l’Ascom di Gragnano è rinata ed ha anche il suo presidente. Dopo 5 anni, l’associazione dei commercianti gragnanesi si è raccolta intorno a Franco Minopoli, commercialista, che per soli 4 voti ha superato il suo avversario Franco Esposito. Con le elezioni, è rinata l’Ascom che ha subito raggiunto il suo primo record. Mai, prima d’ora, a Gragnano si era verificata una tale “corsa alle urne” per l’elezione del presidente dei commercianti, a soprattutto mai l’Ascom aveva avuto tanti sostenitori. I tesserati sono quasi 200, numero mai raggiunto prima. C’è soddisfazione per chi ha fatto rinascere l’Ascom, ovvero i due commercianti Isabella Barbato e Salvatore Ingenito, i quali hanno fatto partire l’iniziativa sul web, grazie a Facebook. «Se contiamo solo chi ha votato – affermano – abbiamo già registrato 177 tesserati tra commercianti e artigiano gragnanesi. Ma è stato un grande risultato per Gragnano e per l’Ascom. Infatti, considerando il numero in totale degli esercizi sul territorio e il numero massimo di iscritti nella storia, e senza tener conto di chi ha aderito senza votare, raggiungiamo i 200 iscritti. Gragnano ha risposto bene, segno tangibile che l’Ascom serviva a noi commercianti gragnanesi». Le votazioni si sono tenute nei locali che ospitano la succursale dell’istituto “Don Milani” e, durante lo spoglio, «i due candidati si sono congratulati a vicenda, in un clima sereno e corretto». Alla fine, a  vincere è stato Franco Minopoli, il primo dei due candidati, che raccolto appena 4 preferenze in più di Esposito. Adesso, al commercialista spetta il compito di nominare i suoi collaboratori e di far partire iniziative importanti per i commercianti, dopo 5 anni di totale assenza dell’Ascom dal territorio gragnanese. «Questo è solo il primo step – afferma Minopoli – l’Ascom va coltivata, realizzata e incentivata, e questo richiede spirito collaborativo e impegno da parte di tutti noi».

Dario Sautto

Lascia una risposta