Castellammare: Rosa Cuomo: “Il PdL privo di rispetto per la politica”

225

Rosa Cuomo

E’ frustrante dover prendere atto non solo che il candidato a sindaco del PdL si presenti in conferenza stampa accompagnato proprio da quei personaggi che sono sempre andati sottobraccio a Vozza, ma addirittura che li difenda a spada tratta e li definisca “la migliore energia”, mentre per me hanno sempre rappresentato a pieno titolo il peggio della fallimentare esperienza del centrosinistra.Difendere l’ex vicesindaco di Vozza ed ex segretario cittadino di quel PD commissariato inseguito allo scandalo sui presunti killer iscritti al partito, ora inserito nella lista del PdL, vuol dire esser privi di ogni rispetto per la Politica e per l’intelligenza dei Cittadini.D’altra parte, non posso fare a meno di invidiare al candidato a sindaco del PdL la sua surreale capacità di restare sempre esente da ogni responsabilità: se nelle sue liste ci sono candidatiimpresentabili è colpa di Pentangelo e Alfano; se cinque anni fa ha sollevato pesanti sospetti su certipersonaggi che, guarda caso, ora sono nelle sue liste è colpa della Salvato; se altri personaggi, iscritti nelle sue liste, sono usciti dalla giunta uscente è colpa di Vozza.Sono sicura che gli Stabiesi abbiano bisogno di discontinuità dalla pessima amministrazione Vozza ed i risultati elettorali lo dimostreranno premiandoci, perchè in questo momento siamo i soli a rappresentare la vera alternativa al centrosinistra, i cui esponenti sono stati capaci di insinuarsipersino nella coalizione del PdL di Bobbio.

Lascia una risposta