Gragnano, omicidio di camorra in pieno centro

390

Le bocche di fuoco della camorra hanno colpito questa sera a Gragnano, in via Castellammare. Erano circa le ore 18 quando Gennaro Chierchia, 55enne, pregiudicato ritenuto molto vicino al clan D’Alessandro di Castellammare, è entrato in una nota pasticceria. I killer lo hanno seguito e hanno fatto fuoco all’interno dell’esercizio. Sei colpi tutti andati a segno. Sull’omicidio stanno indagando in queste ore Polizia di Stato e Carabinieri.

Share
Condividi
PrecedenteTRENDY TIME: REVIVAL EIGHTIES
SuccessivoPomigliano d’Arco: “avvertimento” ad un candidato
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo, si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.

Lascia una risposta