Gragnano, omicidio di camorra in pieno centro

455

Le bocche di fuoco della camorra hanno colpito questa sera a Gragnano, in via Castellammare. Erano circa le ore 18 quando Gennaro Chierchia, 55enne, pregiudicato ritenuto molto vicino al clan D’Alessandro di Castellammare, è entrato in una nota pasticceria. I killer lo hanno seguito e hanno fatto fuoco all’interno dell’esercizio. Sei colpi tutti andati a segno. Sull’omicidio stanno indagando in queste ore Polizia di Stato e Carabinieri.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta