Napoli, Mostra d’Oltremare. Quale strada per il vino campano?

172


Venerdì 26 marzo alle ore 15,30 alla Borsa Mediterranea del Turismo, Sala Tirreno della Mostra d’Oltremare, si discuterà di Quale Strada per le Strade del Vino in Campania ? Problemi e soluzioni. Seguirà un forum su: La situazione delle strade, come può intervenire l’ente pubblico e cosa deve fare l’imprenditore privato. Coordina la giornalista Monica Piscitelli. Interventi di Antonio Ciabrelli, presidente Strada del vino del Sannio; Francesca Di Criscio, presidente Strada del vino Campi Flegrei; Salvatore Grimaldi, presidente Strada del vino della Costa d’Amalfi; Vito Iacono, presidente Strada del vino di Ischia; Enzo Polito, presidente Strada del vino del Cilento; Michele Romano, presidente Strada del vino del Vesuvio; Giuseppe Orefice e Margherita Rizzato, “Agrigiochiamo”, la didattica al servizio dei sistemi di animazione territoriale: le fattorie didattiche alleate del turismo enogastronomico; Elena Martusciello, presidente nazionale Donne del Vino; Maria Ida Avallone, delegata regionale Donne del Vino; Daniela Mastroberardino, presidente Movimento Turismo del Vino; Giulia Cannada Bartoli, esperta in comunicazione dell’agroalimentare; Antonio Buono, vice presidente della Rete Europea delle Città del Vino. Le conclusioni da parte di Luciano Pignataro, giornalista e responsabile Vino Slow Food. Al termine dei lavori sarà redatto un pro-memoria da presentare al futuro assessore regionale al Turismo e ai cinque assessori delle province campane.

Mario Carillo

Lascia una risposta