Castellammare: deceduto lo storico esponente politico Catello D’Amora

231

«Martedì scorso è deceduto il presidente Catello D’Amora, un grande esponente della destra stabiese ed un uomo del cui grande valore politico non ce ne sarà più nessuno a Castellammare». A comunicarlo è stato nelle scorse ore il presidente del Circolo della Libertà stabiese, Antonio Sicignano. «A causa del clamore delle elezioni – ha spiegato – la notizia è passata sottosilenzio, ma, per chi fa politica, rappresenta un dovere morale ricordare pubblicamente una persona di così grande valore come lui, che ha fatto la storia della destra locale. Con il presidente Catello D’Amora ho vissuto importanti momenti nelle file di Alleanza Nazionale, del cui circolo locale lui è stato per anni presidente. Tutti sanno che Catello, nella sua lunga militanza politica, ha portato a compimento tante iniziative nel nome della destra e nell’interesse esclusivo dei cittadini stabiesi. Ha fatto ciò, fin da quando molti di noi avevamo ancora i calzoni corti e la città gliene deve rendere merito. Esprimo le mie condoglianze alla famiglia in particolare alla moglie ed alla figlia. Di recente mi sentivo spesso con Catello telefonicamente ed era per me sempre un piacere apprendere i suoi insegnamenti».

Lascia una risposta