Portici, questione auto abbandonate

L’assessore alla viabilità ci aveva parlato di enormi difficoltà burocratiche per la rimozione delle auto abbandonate sul territorio senza targa e assicurazione. La casualità ci porta, mercoledì sera, a transitare in via Diaz e proprio la macchina che avevamo immortalato lunedì 5 u.s. non c’è più. Poche domande e ci viene detto che era stata asportata perché si sta provvedendo al rifacimento del manto stradale. Allora viene spontaneo chiederci che basta una causale di forza maggiore per superare ogni difficoltà e non è difficile trovarla se si vuole: basta solo ratificare che ogni auto rimossa porta un parcheggio in più e a Portici è manna dal cielo.

Share

Lascia una risposta