Ballottaggi, Rispoli: “I cittadini chiedono discontinuita’”

182
“I risultati dei ballottaggi così come vanno profilandosi, uniti a quelli delle regionali e del primo turno delle amministrative, dimostrano una volta di più che i cittadini della provincia di Napoli e della Campania hanno deciso di voltare pagina ed hanno riposto la propria fiducia nel centrodestra, riconoscendo l’ottimo lavoro fatto dai banchi dell’opposizione prima e da quelli della maggioranza in questi ultimi mesi che hanno visto il PdL e gli alleati giungere al governo di numerose grandi città e province”. Così il presidente del Consiglio Provinciale di Napoli, Luigi Rispoli, commenta i risultati dei ballottaggi che vedono il centrodestra prevalere con i propri candidati in molte realtà.“Mi piace sottolineare, in paricolare – aggiunge Rispoli – il dato della città di Pomigliano d’Arco, sede della Fiat e storico feudo della sinistra operaia. Ecco, la vittoria di Lello Russo, cui vanno le mie personali congratulazioni ed il mio augurio di buon lavoro, costituisce una bocciatura di natura politica del modello di gestione del potere da parte del centrosinistra che non ha saputo dare le giuste risposte ai cittadini ed al territorio”.“Tuttavia – conclude Rispoli – questo nuovo segnale di fiducia che ci viene dagli elettori equivale ad un’ulteriore assunzione di responsabilità da parte di chi è chiamato a governare. Occorre che tutti comprendiamo che quello che la gente ci chiede ora è di amministrare la cosa pubblica in maniera diametralmente opposta rispetto al passato, cioè di rendere tangibile e reale quella netta discontinuità dalle amministrazioni che hanno portato il nostro territorio nelle drammatiche condizioni in cui attualmente versa. E nessuno può tirarsi indietro”.    

 
Share

Lascia una risposta