XXXIV Concorso regionale per cocktail e long drink

224

Archiviato il grande successo del Concorso Nazionale svoltosi a Sorrento lo scorso novembre

il quale ha avuto vasto eco sulla Carta Stampata, nelle TV. locali e nazionali e sulla Rete, l’AIBES, Associazione Italiana Barmen e Sostenitori, nella persona del fiduciario campano Francesco REDER, con il suo gruppo di lavoro, ed i vice fiduciari di zona, si accinge ad organizzare per il 2010 il XXXIV Concorso Regionale per cocktail e long drink che, quest’anno si svolgerà nel Salernitano e precisamente all’HOTEL CLUB SABBIADORO  Paestum-Battipaglia, il 20 aprile p.v. dalle ore 10,00 e terminerà in serata con un pranzo di gala.

Il Concorso per cocktail e long drink è una gara di abilità, stile, gusto e creatività che si estrinseca nella creazione di un nuovo drink e coinvolge per la sua invenzione i migliori barmen e barladies che lavorano nei più raffinati alberghi, gran bar-caffè, discoteche e pubblici esercizi.

Inoltre, serve ad evidenziare le proprie conoscenze e competenze professionali e confrontarsi faccia a faccia con le capacità e le diverse esperienze di colleghi che operano in altre realtà.

Quest’anno ci saranno due novità di rilievo, la prima possiamo dire che, è “un ritorno al passato”, cioè, si gareggerà di nuovo nelle diverse specialità, ovvero, Predinner,  Afterdinner, Long drink, Sparkling e Frozen, sempre a seconda del livello professionale acquisito dal barman in Aibes.

La seconda è una novità assoluta: Grazie ad un recente accordo tra l’AIBES e l’INEI, Istituto Nazionale Espresso Italiano, nel Concorso, è stata inserita una nuova competizione, intitolata Espresso Italiano Champion a cui parteciperanno i professionisti della tazzina, gli “Espresso Italiano Specialist”, i quali si confronteranno nella preparazione di un caffè espresso e di un cappuccino, per individuare il miglior barista dell’anno.

La materia prima, cioè, i liquori, i distillati, i bitter, i vermut, i succhi di frutta, le bibite, il caffè ed altro, che serviranno per la preparazione dei drinks, saranno messi a disposizione dal gruppo dei Soci Sostenitori che rappresenta il meglio della produzione mondiale nel settore.

Tali prodotti sono scelti con cura e dopo attenta valutazione dagli esperti dell’Aibes, in considerazione delle norme igienico sanitarie che vigono nel nostro Paese, ma, soprattutto nell’interesse della salute dei consumatori.

Le giurie per il Beverage saranno due, una Tecnica composta da barman professionisti (consiglieri), ed una per la Degustazione scelta tra giornalisti, esperti del settore, e pubblico presente. Per la gara di caffetteria la giuria sarà composta da esperti IIAC Istituto Italiano Assaggiatori di Caffè.

Interverranno alla manifestazione i rappresentanti delle aziende liquoristiche guidati dal presidente Danilo Bellucci, i rappresentanti dell’Inei, Gianluigi Sora presidente e Luigi Odello. segretario generale.

Farà gli onori di casa per l’Aibes il presidente Giorgio Fadda, il vice presidente Salvatore Arcidiacono ed i consiglieri nazionali Giovanni Di Somma e Pasquale Riccio.

Share
Condividi
PrecedenteJuve Stabia: parlano Gomes e Pezzella
SuccessivoSan Giorgio a Cremano: niente acqua in città, scuole chiuse lunedì e martedì
avatar
Da sempre abituato a vivere con il Gazzettino vesuviano in casa, giornale fondato pochi anni dopo la sua nascita dal padre Pasquale Cirillo. Iscritto all'ordine dei giornalisti dal 1990, ricorda come suo primo articolo di politica un consiglio comunale di Boscotrecase, aveva 16 anni. Non sa perchè gli piace continuare a fare il giornalista, sa solo che gli piace, e alle passioni non si può che soccombere. "Il mestiere più bello del mondo".

Lascia una risposta