Lavezzi illumina, il Napoli continua a sognare: 1-2 a Bari

168

Il Napoli si impone in trasferta sul Bari per 1-2, grazie alla grande prestazione di Lavezzi che segna una doppietta e regala agli azzurri il sogno Europa. Così facendo i partenopei mettono la freccia e sorpassano la Juventus in classifica. Nota positiva arriva anche dall’ottima prestazione di Santacroce che ritorna dopo sette mesi di stop e dimostra in campo di non aver dimenticato come gioca il leoncino di Bahia.

Al pronti via, il Napoli deve rinunciare anche a Cigarini che ha la febbre. Ma si va in campo in undici e sono undici leoni. Al 14′ il primo squillo di tromba. Lavezzi pesca Hamsik in area, stop e tiro pronto, Gillet salva la porta. Ma il portiere belga del Bari non può nulla sulla saetta di Lavezzi, che precisa si infila giusto al sette per il vantaggio azzurro. Il Bari si vede solo al 40′: Bonucci libera il destro, De Sanctis c’è. Primo tempo: 1-0 per gli azzurri. Al 2′ del secondo tempo destro di Denis, alto. Al 4′ risposta di Allegretti e De Sanctis blocca in bello stile. Poi il Pocho bissa. Zuniga porta palla fino all’area, lancio per Lavezzi, stop e colpo mortale: 0-2. La prima doppietta dell’argentino in questa stagione. È davvero un Pocho pronto per il Sudafrica.  Il Napoli conquista il campo e mostra forza ed autorevolezza. Il gol di Almiron al 30′ è solo un’illusione per i tifosi baresi, che sperano nella rimonta. Però i partenopei resistono fino al 95’ minuto e i tifosi azzurri da casa iniziano i festeggiamenti.

Dunque, il Napoli vince in quel di Bari, e si porta a quota 52 punti in classifica al sesto posto, scavalcando la Juvenuts, e portandosi a tre punti dal Palermo fermato dal Cagliari, ma c’è una Sampdoria che vola al quarto posto a quota 57, favorita dalla vittoria in rimonta conquistata sul Milan. Ora l’obiettivo Champions sembra quasi allontanarsi, ma l’Europa League è “cosa nostra”.

Cosimo Silva

Tabellino di Bari-Napoli

BARI: Gillet, Belmonte, A.Masiello, Bonucci, Parisi, Alvarez, Gazzi, De Vezze (13′ st Almiron), Allegretti (25′ st S.Masiello), Barreto, Castillo (13′ st Sforzini). A disp. Padelli, Stellini, Koman, Gosztonyi. All. Ventura.

NAPOLI: De Sanctis, Santacroce, Rinaudo, Grava, Campagnaro, Pazienza (34′ st Bogliacino), Gargano, Zuniga, Lavezzi, Hamsik, Denis (39′ st Dossena). A disp. Iezzo, Rullo, Maiello, Hoffer, Iuliano. All. Mazzarri.

Arbitro: Bergonzi di Genova
Marcatori: 28′ pt Lavezzi (N), 12′ st Lavezzi (N), 30′ st Almiron (B)
Note: ammoniti A.Masiello, Santacroce, Gazzi, Grava, Belmonte, Zuniga.

Lascia una risposta