Castellammare: Bobbio incontra vertici forze dell’ordine a Palazzo Farnese

293
Il comandante Vecchione e il sindaco Bobbio - Foto Genny Manzo

“Il ripristino della legalità è e resta una delle priorità della nuova Amministrazione comunale. Nell’incontro di questa mattina con i responsabili delle forze di polizia locali, è stata raggiunta una piena e condivisa sinergia di obiettivi per il controllo del territorio”.

Lo ha detto il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio, a margine del vertice sulla sicurezza cittadina, a Palazzo Farnese, a cui hanno partecipato i capitani Girolamo Franchetti della Guardia di Finanza e Giuseppe Mazzullo dei carabinieri, il dirigente del locale commissariato Luigi Petrillo e il comandante della polizia municipale Antonio Vecchione.

“Ringraziamo le forze dell’ordine per il grande lavoro che hanno svolto e che continuano a svolgere”, ha aggiunto il primo cittadino. “Daremo immediata attuazione concreta al programma di iniziative comuni che coinvolgeranno anche la polizia municipale, ormai entrata a pieno titolo nel nuovo coordinamento interforze”.

“Con il comandante Vecchione”, ha concluso Bobbio, “abbiamo predisposto, fin da subito, un piano per il potenziamento delle attività. Il mio impegno è di completare l’organico previsto con nuove unità, compatibilmente con le risorse che sarà possibile reperire nella disastrata situazione finanziaria lasciataci in eredità. I risultati del nuovo corso, comunque, già si stanno vedendo e, per questo, lancio un invito ulteriore ai cittadini a una maggiore collaborazione”.

Share

Lascia una risposta