Ausili per incontinenza Asl Napoli 3 Sud: dal primo maggio al via la fornitura domiciliare

1093

A seguito dell’assegnazione della gara per la fornitura di ausili per incontinenza esperita dalla Soresa per tutto il territorio regionale ed aggiudicata alla ditta Fater Spa (già fornitrice dell’ex Asl Napoli 5), dal prossimo primo maggio partirà la fornitura domiciliare per gli assistiti dell’Asl Napoli 3 Sud. Ciò nel rispetto delle date di consegna già programmate dai precedenti fornitori (Fater Spa per l’ex Asl Napoli 5 e Silc per l’ex Asl Napoli 4).

Restano identici i riferimenti istituzionali Asl ai quali occorre fare riferimento per le prescrizioni e le autorizzazioni: il distretto sanitario di appartenenza e le unità operative distrettuali del dipartimento di riabilitazione. Restano a disposizione anche le unità operative distrettuali del dipartimento farmaceutico per informazioni, segnalazioni e tutto quanto necessario al buon esito della fornitura.

Sempre con riferimento alla fornitura di presidi per l’incontinenza, alla ditta Fater è stato affidato, ai sensi del decreto legislativo n. 196/03, il trattamento dei dati personali per conto dell’Asl Napoli 3 Sud nei limiti previsti dalla legge.

L’Asl si impegna a verificare l’applicazione del contratto da parte dell’azienda affidataria monitorando costantemente il grado di soddisfazione degli assistiti sia dal punto di vista dell’efficienza del servizio di consegna domiciliare, sia della qualità degli ausili.

La ditta affidataria ha già attivato un numero verde gratuito (800.914.856) al quale ci si può rivolgere (con telefono fisso) tutti i giorni, escluso sabato, domenica e festivi, dalle ore 9.00 alle ore 17.00, per ricevere informazioni, per segnalare problemi di consegna, per comunicare il decesso dell’assistito e quant’altro necessario.

Share

Lascia una risposta