Casola: coltivava cannabis indica, dovrà scontare 6 anni di carcere

197

Nel 2006 fu arrestato poiché coltivava cannabis indica a Castelvolturno, in provincia di Caserta. Ieri mattina è finito nuovamente in carcere. I carabinieri della stazione di Gragnano, guidati dal maresciallo Sossio Giordano, hanno tratto in arresto Franco Fontanella, 59enne di Casola di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 4 maggio dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Fontanella dovrà scontare la pena di 6 anni di reclusione per il reato di coltivazione di stupefacente, ed è stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

Share

Lascia una risposta