Pimonte: furti notturni nei bar, cittadini pronti alle ronde

221

Nuova pericolosa ondata di furti a Pimonte. A finire nuovamente nel mirino dei ladri, sono i bar del piccolo centro dei Lattari. L’ultimo colpo è stato effettuato la scorsa notte al Bar Amodio, che è stato forzato e svaligiato. Portati via circa 300 euro in contanti dalla cassa, liquori e dolci, per un totale di circa 5 mila euro. Ma i furti nei locali pimontesi, in meno di 10 giorni, salgono a 4. La scorsa settimana, i ladri avevano colpito già. Prima nel deposito di un altro bar, per un bottino complessivo di 1800 euro circa in bibite e generi alimentari, poi in un altro bar dal quale furono portati via anche i gratta e vinci, infine in un altro locale della zona per poche decine di euro. Insomma, dopo le 22 i cittadini pimontesi lamentano scarsa presenza delle forze dell’ordine, visto che a quell’ora chiude la caserma dei carabinieri e la piccola cittadina dei Lattari resta in preda alle scorribande notturne dei ladri. Alcuni cittadini pimontesi pensano addirittura alle ronde, come unica soluzione all’ondata di crimini notturni della zona, mentre i militari dell’arma indagano su una banda specializzata nei furti che sta colpendo ovunque nell’area dei Lattari. Colpi, nelle scorse settimane, si sono registrati anche a Lettere e Gragnano.

Share

Lascia una risposta