Inaugurato a Marina di Camerota il primo tratto di Sentiero Mediterraneo in Italia

249

Inaugurato oggi a Marina di Camerota il primo tratto del Sentiero del Mediterraneo (E12) in Italia.Un’iniziativa nata dalla collaborazione dell’Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e la Federazione Italiana Escursionismo, con il sostegno della Presidenza del Comitato Regionale della Campania. “Un incontro – spiega Domenico Bortone, Sindaco di Camerota – che ha visto la partecipazione dei delegati delle federazioni escursionistiche del bacino del Mediterraneo, come Marocco, Spagna, Francia, Malta, Cipro e Italia ed anche dei Paesi Balcanici. Un appuntamento che inserisce una terra eccezionale come la nostra, per i sentieri ma anche per il mare ed i prodotti del territorio, in un contesto mondiale di turismo di qualità”. Un’iniziativa voluta con forza da Amilcare Troiano, Presidente del parco del Cilento e Vallo di Diano, che per l’occasione ha incontrato il Presidente della European Ramblers Association – Mrs. Lis Nielsen (Danimarca) che insieme alla varie federazioni verificherà lo stato dei lavori nelle nazioni che hanno già aderito al progetto “Sentiero del Mediterraneo” e la possibilità di coinvolgere come prossimo obiettivo anche le nazioni del Vicino Oriente e del Nord Africa. “In Italia c’è una grande attenzione per l’ambiente e la biodiversità – dice soddisfatto Amilcare Troiano, Presidente del Parco del Cilento e Vallo di Diano – Abbiamo il primato a livello europeo ed il Cilento in questo contesto rappresenta un elemento centrale, soprattutto Camerota, per la nuova Area Marina Protetta e naturalmente il Parco Nazionale. Attualmente il Parco vanta 136 sentieri per 1300 chilometri e con orgoglio possiamo oggi dire che l’E12, il Sentiero del Mediterraneo, rappresenta la prima tappa di questi percorsi escursionistici”. Il Sentiero ha come tappa iniziale dunque Marina di Camerota, zona porto, dove oggi è stato inaugurato un cippo commemorativo indicando i colori del percorso a livello mondiale: bianco e rosso. Punto di arrivo del Sentiero è il porto degli Infreschi. Domani continueranno gli incontri sul tema dell’escursionismo, all’Hotel America di Camerota, valutando la possibilità di organizzare nel 2013 il primo Festival dell’Escursionismo sul Sentiero del Mediterraneo appunto nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Marco Pirollo

Share

Lascia una risposta