Energia, Verdi: “Con cavo sottomarino Torre Annunziata-Capri verrà dismessa centrale elettrica Sippic”

458

“Con la realizzazione – dichiara il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che presentò anche un dossier realizzato dal Prof. Nicola Pasquino sull’ inquinamento della centrale elettrica di Capri – da parte della società Terna del cavo elettrico sottomarino che partirà da Torre Annunziata ed arriverà a Capri potrà essere finalmente dismessa la centrale Sippic. Se il progetto rispetterà i tempi previsti alla fine del 2011 potrà essere smantellata questa centrale obsoleta, vecchia ed inquinante che tanti problemi ha creato a capresi e turisti. Resta da capire come mai la nomina del commissario alla bonifica della Centrale Sippic avvenuta a Novembre 2009 da parte del Governo non è mai andata avanti. Di fatto la verifica di questo impianto non è mai partita”.


Lascia una risposta