Volla: sabato sarà approvato il PUC

188
Serata di preconsiglio ieri a Volla. Una sola parola, anzi un acronimo: PUC, Piano Urbanistico Comunale.
L’amministrazione Ricci è giunta all’approvazione dello strumento urbanistico che da troppi anni mancava alla cittadina vesuviana e proprio nella serata di ieri si sono stabiliti i tempi per la definitiva approvazione. Venerdì prima parte del consiglio comunale con il vaglio delle osservazioni e sabato seduta per l’ap-provazione definitiva del PUC. Contrariamente a quanto annunciato dal primo cittadino che avrebbe voluto il tutto in un’unica seduta, ci sarà una sorta di doppio turno.
Sembrerebbe dunque aver prevalso la tesi del presidente del consiglio Petrone, ma sicuramente ne vedremo delle belle nel fine settimana.
Il piano realizzato dall’ing. Ferruccio Ferrigni ed adottato dall’amministrazione di centrodestra in carica sarebbe stato, a detta delle opposizioni, completamente stravolto ad uso e consumo di chi guida la città. Contrariamente il centrodestra vollese, capeggiato da Salvatore Ricci e dall’assessore Sergio Wirz, titolare dell’Urbanistica, continuano ad asserire che il piano non è niente di più di quello presentato all’amministrazione di centrosinistra che incaricò l’ingegnere Ferrigno circa un decennio fa. Il piano fu adottato in un successivo passaggio dai commissari prefettizi e successivamente dall’amministrazione Ricci.
Resta di gran rilievo comunque l’approvazione del PUC strumento indispensabile per lo sviluppo della cittadina vesuviana.

Lascia una risposta