Approvato il bilancio di previsione a Cercola

194
Il sindaco di Cercola, Pasquale Tammaro

Anche Cercola si dota dello strumento finanziario per l’anno 2010. In una accesa seduta di consiglio comunale, tenutasi venerdì 21 maggio la maggioranza ha votato ancora una volta compatta sul bilancio di previsione presentato dall’assessore Colella. Il voto che ha rinsaldato il folto schieramento di centrodestra è suonato come una rinnovata fiducia a Tammaro e ha certamente mandato un segnale importante al commissari cittadino del PDL, l’on. Gioacchino Alfano.

Tra i banchi una segreteria provvisoria, dal momento che il Segretario Generale, Rosalba Ambrosino, ha chiesto e ottenuto il trasferimento in altro Comune. Non è stata questa l’unica novità. Vincenzo Fiengo, già PD e PD2,  ha ufficializzato il suo ingresso nell’ Api di Rutelli, mentre a sorpresa, Riccardo Meandro, candidato sindaco Pd, opposto a Tammaro, ha annunciato la sua nuova adesione al gruppo consiliare del Partito Democratico.  Eugenio Esposito, che avrebbe dovuto dichiararsi indipendente abbandonando Rifondazione Comunista era invece assente in aula.

“Il Partito è compatto e l’azione di governo è mirata e decisa – ha affermato Pasquale Tammaro – Per quel che riguarda eventuali voci che vorrebbero il nostro operato sotto la lente dei magistrati, non ho nulla da temere, perchè nulla di sanzionabile è da accreditarci. Anzi – ha concluso Tammaro – io stesso ho chiesto di parlare con la procura della repubblica per presentare la mia visione e le mie verità su non pochi punti della vita politica e amministrativa della nostra città. la mia richiesta è stata già vagliata e sono in attesa che i magistrati mi invitino per ascoltarmi”.

G.C.

Share

Lascia una risposta