Ercolano: Strazzullo vara l’esecutivo

374
Con un parto lungo e costellato da momenti di tensione nasce la nuova giunta comunale di Ercolano. Vincenzo Strazzullo, ha nominato gli otto assessori che comporranno esecutivo cittadino. Quattro i rappresentanti del Pd, uno per parte al Partito Socialista, all’Idv, all’Api e a Sinistra e Libertà.
Antonello Cozzolino, vice sindaco, con delega allo sport e ai servizi demografici; Gioacchino Acampora, con delega all’identità cittadina, all’innovazione tecnologica e al verde pubblico; Antonio Liberti, con delega a bilancio, alla programmazione economica, ai trasporti e ai rapporti con gli enti istituzionali; Salvatore Solaro con delega all’urbanistica e ai lavori pubblici.
Il Partito Socialista è rappresentato da Franco Torello, cui andrà l’assessorato alla Sanità e ai Servizi Cimiteriali. L’Idv entra in giunta con Salvatore Cristadoro, nominato assessore al sostegno alle Attività produttive con deleghe all’agricoltura, industria, commercio nonchè ambiente, igiene del territorio e raccolta differenziata. Pasquale Vitiello, esponente di Api, è assessore alle Attività Culturali, mentre Ferdinando Pirone di Sinistra e Libertà, ha assunto l’assessorato alla Pubblica Istruzione e alle politiche per il lavoro con deleghe alle problematiche dell’infanzia, iniziative per la diffusione della legalità. L’unico partito della coalizione che a marzo scorso è andato alla guida del grosso centro vesuviano e non ha raccolto una rappresentanza nel governo cittadino è l’UdC. Al partito di Casini, che ad Ercolano ha fatto la scelta inversa rispetto alla tendenza regionale appoggiando il centrosinistra, andrà quasi sicuramente la presidenza del consiglio comunale con Rori Oliviero.
Sei dei nuovi assessori, ad esclusione di Pirone e Vitiello, sono stati scelti tra i consiglieri eletti e quasi tutti avevano avuto esperienze nelle precedenti giunte Bossa e Daniele. Acampora e Solaro sono al loro esordio in Giunta. Altra particolarità da sottolineare, dopo 15 anni, nessuna donna farà parte dell’esecutivo ercolanese.
Con la nomina dei sei consiglieri alla carica di assessore, in Consiglio subentreranno i primi quattro non eletti nelle fila del PD: Santo Cozzolino, Michele Maddaloni, Nicola Grimaldi e Bartolo Formicola, uno per Idv e uno per il Psi.
M. L.

Lascia una risposta