Trentasei artisti per trentasei opere: Sliding Etra apre i battenti e lo fa in grande stile

106


Domani sabato 29 maggio alle ore 18 ci sarà il tanto atteso taglio del nastro dello spazio-galleria-laboratorio di oltre duecento metri quadrati a Sant’Agata de’ Goti in viale Vittorio Emanuele III numero 20. L’officina culturale, immersa nel suggestivo borgo medievale in provincia di Benevento e gestita dall’associazione presieduta dal casertano Nico Noviello, sarà ‘battezzata’ da una mostra che vedrà protagonisti pittori, scultori, fotografi, floral designer e videomaker. Da Vastano a Schifano, passando per Lubello, Nespolo, Rabarama, Fiume, Gioielli, Spinosa, Angeli, Faccincani, Oliviero, Studio A4, Chiantone, Pastore, D’Alessandro, MAX Coppeta, Casanova, Boggeri, Tariello, Mafonso, Bove, Petrillo, Limongelli, Pietropaolo, Kostabi, Treccani, Ceccobelli, Scatti non professionali, Emblema, Rotella, Pozzuoli, Saxenop, Del Donno, D’Auria, Marello, Sostini, D’Amico, Mariniello, Fiore, Sorensen, Perna e Di Brigida. Nomi illustri che, attraverso svariate forme d’arte, saranno gli attori principali dello splendido vernissage in programma per l’ultimo week-end del mese. Ad allietare l’udito dei presenti le soavi melodie di un quintetto di fiati dell’Accademia San Giovanni di Napoli. Una degustazione di vini provenienti dalla famosa casa vinicola locale ‘Mustilli’, invece, accompagnerà il viaggio degli ospiti tra opere, fotografie e sculture in una location mozzafiato. L’evento è patrocinato dal Comune di Sant’Agata de’ Goti dopo il grande interessamento del sindaco Valentino e dell’assessore Petti. Un appuntamento molto atteso per gli amanti del genere e non. Sliding Etra, infatti, è stato definito come un grande contenitore dove poter mettere in risalto l’estro e la creatività. Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al sito internet www.slidingetra.com oppure telefonare al numero 328 9219205.

Lascia una risposta