D’Alessio nell’UdC? Nulla di ufficiale

176

A circa dodici ore dall’annuncio del passaggio  dal PD all’UdC che il sindaco Claudio D’Alessio ha voluto fare utilizzando esclusivamente le colonne del quotidiano Il Mattino massimo sconcerto tra le fila del partito di Casini a livello provinciale e locale.

L’annuncio del passaggio, contrariamente a quanto si aspettavano i tanti operatori dell’informazione, che in effetti erano in attesa solo dell’annuncio ufficiale, magari con la solennità di una ampia conferenza stampa, è avvenuto a sorpresa, non tanto per il passaggio, quanto per le modalità, dalle colonne del giornale napoletano. La notizia è stata ripresa più volte dalla rete, ma nulla di ufficiale sembra esserci negli ambienti politici provinciali e cittadini.

Al momento in cui scriviamo è in corso una riunione tra i vertici provinciali con il commissario napoletano Ciro Alfano, e gli esponenti cittadini tra i quali Giulia Cerchia e i consiglieri comunali del gruppo UdC, Tortora e Smaldone.

«Al momento – ci ha confermato il capogruppo pompeiano Giuseppe Tortora – sia il commissario Alfano che i vertici cittadini non hanno avuto comunicazioni a riguardo dell’eventuale passaggio del sindaco Claudio D’Alessio nelle nostre fila. L’annuncio di questa mattina lascia il tempo che trova se non supportato da comunicazioni ufficiali ai vertici politici del nostro partito e da una volontà politica e programmatica ben chiara».

Restiamo in attesa di eventuali risvolti.

ADG

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta