Città Attiva: “Questi sono i “servizi” che eroga il Consorzio di Bonifica”

103

Si è tenuta lo scorso lunedì un’assemblea pubblica indetta dall’associazione Città Attiva a seguito degli ultimi  risvolti sulla sospensione  delle elezioni consortili, previste in primis per il 27 giugno,  prorogate e da svolgersi  non oltre il 5 dicembre del 2010. La proroga è stata approvata dalla giunta regionale Campana su proposta dello stesso presidente Stefano Caldoro. L’assemblea ha visto una omogenea  partecipazione da parte dei consorziati, comitati e rappresentati istituzionali dei comuni coinvolti dalla bonifica dell’Agro Nocerino-Sarnese.   Tra i presenti anche nomi noti al mondo della politica,  come l’ex Onorevole regionale Tonino Scala di Sinistra, Ecologia e Libertà  e Roberto Fico candidato alla scorse elezioni per la presidenza Campana con il Movimento a cinque stella di Beppe Grillo. I presenti hanno assistito alla presentazione del video-inchiesta prodotto dall’associazione Città Attiva di Sant’Antonio Abate  che da tempo sta lavorando sulla tematica, oltre che denunciare il  dissesto  ideologico e il conseguente degrado ambientale riscontrato sul territorio, quest’ultima oggetto di  interpellanza parlamentare (seduta 302 del 30/03/2010) presso il ministero dell’ambiente  e tutela del territorio, della salute e dell’interno ad opera di 6 parlamentati del partito democratico (Zamparutti, Beltrandi, Bernardini, Farina Coscioni, Mecacci e Maurizio Turco).  Lunedì 14 giugno dalle 12.00 alle 14.00  presso l’aula consiliare della casa comunale di Sant’Antonio Abate è prevista una conferenza stampa, con la proiezione pubblica del video e la diffusione a delle informazioni sull’operato del consorzio di bonifica.


Pasqualino D’Aniello

Lascia una risposta