Lettere: vola a bassa quota gettando volantini, multato elicottero

290

Vola a bassa quota, cosparge di volantini e petali di rosa l’asfalto, poi si allontana. Il tutto, creando traffico in città, spaventando alcuni residenti e richiamando l’attenzione dei vigili urbani. È accaduto a Lettere domenica mattina. Tranquilla mattinata nella città del famoso castello medievale che, soprattutto in primavera ed estate, ospita centinaia di pranzi nuziali nei suoi ristoranti, rinomati ovunque. Probabilmente gli sposi “omaggiati” da questo particolare omaggio floreale si stavano recando in uno di questi ristoranti, quando sono stati letteralmente sommersi da una cascata di fiori e volantini. Non sarebbe la prima volta, sicuramente, ma in questo caso il pilota dell’elicottero ha compiuto una manovra azzardata senza avere alcuna autorizzazione, mettendo a repentaglio l’incolumità sua e dei residenti letteresi. Quanto basta per scatenare i vigili urbani del locale comando. Gli agenti municipali, diretti dal comandante Giuseppe Capuano, hanno immediatamente preso nota , segnalando il velivolo che “in volo sul territorio di Lettere, con elicottero non identificato, gettava materiale pubblicitario sulla sede stradale causando imbrattamento, pericolo e disagio per la circolazione”. I vigili hanno identificato la società autorizzata al volo, ma non nello specifico, comminandole una multa molto salata, poiché un suo elicottero ha sorvolato gli spazi sovrastanti il Comune di Lettere. Il comandante di Polizia Locale di Sant’Antonio Abate Giuseppe Capuano da alcuni giorni è stato incaricato dal sindaco di Lettere, Antonio Pentangelo, anche della direzione del comando letterese. E tra i suoi compiti c’è anche il controllo di tali avvenimenti. Per questo motivo, sarà irrogata la sanzione all’elicottero che ha imbrattato le strade di Lettere con pubblicità varie legate ad un matrimonio. «L’azione repressiva nei confronti di chi produce rifiuti – afferma il comandante Capuano parlando delle motivazioni della multa – imbrattando le strade di Lettere è in linea con la politica dell’Amministrazione Comunale letterese, da sempre attenta alla risoluzione della problematica dei rifiuti solidi urbani».

Dario Sautto

Lascia una risposta