Pdl, Cirielli “forza diffusa sul territorio, pronta alla sfida per il Comune di Salerno”

0
231

«Le elezioni comunali nella città di Salerno rappresenteranno lo snodo cruciale per il nostro partito, che è sempre più una forza di governo diffusa sul territorio provinciale con rappresentanze nei diversi livelli istituzionali» Lo ha detto il Presidente della Provincia, On. Edmondo Cirielli, in occasione dell’insediamento del Comitato di Coordinamento Provinciale del Pdl, alla presenza del Coordinatore regionale, On. Nicola Cosentino. «La sfida è far capire che il PdL è un partito diverso- continua- che non tollera forme di governo analoghe a quelle passate. Abbiamo in città una classe dirigente ben schierata e la scelta del candidato non rappresenterà un problema per il partito, anche se abbiamo l’obbligo di non fare la brutta copia di De Luca, che ha costruito il suo consenso sul potere ed ha governato, negli ultimi anni, in forza degli enti sovracomunali. Le grandi opere a Salerno sono rimaste al palo, soprattutto, il destino economico della città non è stato mai affrontato, perché nulla è stato fatto per l’occupazione. Oggi, sono più numerosi quelli che scappano dal Pd, che quelli che rispondono alla chiamata del partito, in cui l’ala centrista non si sente più rappresentata. De Luca spesso si appella alla Destra, senza conoscerne i valori fondanti, come trasparenza, efficienza, cultura delle Istituzioni e della legalità; mentre per il Sindaco di Salerno, essere di Destra significa strattonare alla fermata di un semaforo un extracomunitario».

Condividi
PrecedenteGiunta regionale, i provvedimenti di oggi
SuccessivoBattipaglia: nomina del coordinatore cittadino e del vice vicario
avatar
Il settimanale “Il Gazzettino vesuviano” fondato nel 1971 si interessa delle tematiche legate al territorio vesuviano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante realtà che operano sul territorio.

Lascia una risposta