Torre del Greco, il sindaco Ciro Borriello: “Con soddisfazione comunico che il prossimo 5 luglio partono i lavori di riqualificazione della piazza santa Croce.”

486

“Con soddisfazione comunico che il prossimo 5 luglio partono i lavori di riqualificazione della piazza santa Croce. Dopo via Salvator Noto e via Comizi, prosegue la sistematica rigenerazione urbana del centro storico. I lavori saranno completati entro 5mesi, infatti, l’uscita del prossimo carro dell’Immacolata attraverserà la nuova piazza”. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “È un progetto – spiega il primo cittadino – che risale alle passate e lontane amministrazioni e che noi abbiamo fortemente sollecitato agli organi sovracomunali, come la soprintendenza, per ottenere le relative autorizzazioni, nonché accelerato tutte le altre e complesse procedure, affinché finalmente si realizzasse. I torresi potranno fruire di un piazzale-sagrato ampio e bellissimo interamente in pietra lavica, rispondente alle caratteristiche architettoniche della meravigliosa basilica. Saranno spostate sia la statua del beato Vincenzo Romano che l’edicola verso il lato mare. Ovviamente non mancheranno alberi, verde attrezzato, panchine e suggestive illuminazioni. Il traffico, che attualmente attraversa la piazza, sarà al termine dei lavori confluito nella strada ulteriormente ampliata del retrostante piazzale per poi immettersi in via Beato Vincenzo Romano”. “Sono lavori strutturali importantissimi – conclude Ciro Borriello – che confermano l’attenzione e la determinazione di questa Amministrazione nel volere rilanciare concretamente la città sia sotto il profilo urbanistico che sociale, culturale ed economico. Infatti, è nostra ferma intenzione proseguire gli interventi di una radicale riqualificazione dell’area storica anche verso corso Umberto, piazza Luigi Palomba, Via Piscopia e Via Roma”.

Share

Lascia una risposta