Linea Contemporanea Preview: La Figura Femminile nelle Arti

366

Linea Contemporanea Preview

DOMINA- La Figura Femminile nelle Arti

Rassegna d’Arte Internazionale a cura di Antonella Nigro

4 luglio- 13 luglio 2010

Vernissage: domenica 4 luglio ore 20.00

Castello dell’Abate – Castellabate (Sa)

95 artisti in mostra.

3 piani di esposizione in sito archeologico.

Sezioni scelte per il 2010: scultura, pittura, grafica, fotografia, ceramica,design, moda-costume, tableau vivent, performance.

Nelle stesse date in mostra personale i Maestri: Pasquale Ciao (“Miti di Donne”),Tiberio Gracco (“La Donna, la Luna e le Stelle”), Pino Latronico (“Imago Feminae”), Rudy Zoppi (“Sedimenti, Seduzioni e Sedativi”).

Espongono per la sezione Fotografia: Domenico Ammendola, Asia_Love,Carmen Lenora Cembalo, Antonia Checchia, Giovanni D’Agosto, Morena Fortino, Pierluigia Infernosi, Angela La Rocca, Maria Rosaria Mazzariello, Moth, Pasquale Napolitano, Davide Poggi, Enrico Salzano, Alberto Tafuri, Elisabetta Zichella.

Espongono per la sezione Scultura: Francesca Antonello, Noemi Bocci, Pasquale Ciao, Simonetta Cirella, Lello Esposito, Luigi Franzese,Gianlucio, Antonio Guida,Kriko, Rossella Lambiase, Maria Rita Mastrocinque, Sandro Morghen, Luca Nocerino, Giuseppe Proietti, Jolanda Ruggia, Saverio Scaniello, Luigia Sforza, Daniela Squarcia, Dafne Tafuri, Paola Valenzani, Antonella Vigorito.

Espongono per la sezione Pittura:Giuseppe Acone, Cosma Alessandrini, Lucia Barba, Luisa Barba, Emma Belmonte, Claudia Bini, Maria Rosaria Botta, John Terry Byatt, Letizia Caiazzo, Ines Campanozzi, Tiziano Ciao, Cinaski, Giovanni Coscarelli, Edoardo Cuoco, Carmine D’Amato, Salvatore Damiano, Nera D’Auto, Giorgio Della Monica, Riccardo Delli Bovi, Barbara De Marco, Francesca De Vita, Helga Freimanner, Alessandro Fusco, Loredana Gigliotti, Tiberio Gracco, Flavia Alexandra Grattacaso, Andrea Guida, Salvatore, Illeggittimo, Franco Iuliano, Felice La Sala, Pino Latronico, Luispak, Gerardo Marzullo, Giuseppe Massarelli, Elio Parrella, Vincenzo Paudice, Giuseppe Pesce, Gerardo Prota, Marta Cecilia Quintana, Paola Rago, Patrizia Rinaldi, Maria Rosaria Rizzo, Angela Sellitto, Alfonso Stile, Enrico Visconti, Raffaella Vitolo, Valentina Vitolo, Rudy Zoppi.

Ospiti d’eccezione il gruppo artistico “Wood Carvers” from Rome.

In anteprima nazionale il progetto Grecam “Woman of tea women of clay (part I)” 8 metri d’installazione ideato e realizzato da Antonella Cuzzocrea ed Elide Bono.

Una sezione speciale per il design è affidata a Vincenzo Pepe che presenterà la collezione “Domina l’insolito”, nuova ricerca dall’artista definita “decontestualizzarte”.

“AntiTesi Feconde – le contrapposizioni femminili”: Performance d’apertura ideata e realizzata dall’artista Stefania Calabrese su musica dal vivo composta dal gruppo Janare (Concetta Vermiglio, voce; Antonietta Di Sessa, arpa celtica e voce; Sebastiano Cervo, flauto, sinth, percussioni).
Performer: Felisia Avino (danzatrice), Lara Nicastro (testo e voce narrante), Simona Schipani (attrice), Carla Tinelli (attrice), Alessia Iuliano (attrice), Carmine D’Agosto (arte di strada),Elisa Esposito (aiuto costumi).
Insieme a “Domina” s’inaugurerà anche “ARTMOSFERA” sperimentazione di ecoarte su elementi di arredo urbano dimesso trasformati in preziose opere d’arte.

Lascia una risposta