Mercato top secret per il Napoli

164

Non ci sono spiragli nel mercato degli azzurri, il Ds Bigon lavora in maniera forsennata per costruire un Napoli competitivo, ma in gran segreto per non commettere gli errori delle scorse stagioni quando le trattative venivano portate alla luce troppo presto e svanivano con impressionante velocità, ad esempio Milito e De Ceglie.

Oggi è difficile riuscire a far trapelare qualche notizia di calciomercato dalle mura di Castel Volturno. Nei corridoi della SSC Napoli circolano voci che affermano tutto e il contrario di tutto. Per l’attacco si fanno innumerevoli nomi un giorno Fred, Maxi Lopez, Balotelli e Gilardino, Acquafresca e Lucarelli sembrano vicinissimi, e il giorno dopo sembrano già trattative tramontate. Ma il nome per l’attacco continua ad essere Pazzini: De Laurentiis cercherà di sferrare l’ultimo colpo e speriamo, che sia quello giusto, 25 milioni per far dire di si a Garrone. Anche per il centrocampo ci sono tanti nomi. Un giorno si parla di Jucilei, Zuculini, Asamoah, Zapater e Ledesma, e l’altro si parla del sogno di Aurelio De Laurentiis che si chiama Gokan Inler che continua ad essere tra i papabili a prendere le chiavi della mediana partenopea, in compagnia di Blasi che dovrebbe restare a Napoli. In difesa tanti i nomi da Britos del Bologna, a Victor Ruiz e Cristian Zapata, ma il nome che potrebbe rinforzare la difesa azzurra è quello di Parejia dell’Espanyol. Per rinforzare la fascia sinistra piacciono sempre Mantovani del Chievo e Padalino della Sampdoria.

In uscita, German Denis potrebbe accasarsi all’Udinese nell’affare Inler, o alla Sampdoria nella trattativa Pazzini, mentre Datolo dovrebbe raggiungere Contini al Real Saragozza. Mariano Bogliacino dovrebbe andare ad una tra Lazio e Cagliari, e Luca Cigarini sarà ceduto all’Espanyol nell’affare che potrebbe portare uno tra Victor Ruiz o Parejia al Napoli. Zalayeta è tornato al Napoli ma dovrebbe tornare al Bologna, mentre Mannini alla Sampdoria, Vitale verso Lecce, Pià dovrebbe andare al Cesena con Bucchi, e il Cluj riconfermerà De Zerbi. Erminio Rullo dovrebbe accasarsi al Brescia, e Navarro all’Argentinos, Emanuele Calaiò è rimasto al Siena, ed infine Erwin Hoffer potrebbe andare in Germania e precisamente all’Hoffenaim per arrivare a prendere Zuculini, ma l’attaccante austriaco in alternativa potrebbe essere ceduto al Chievo per far scalare il prezzo troppo esoso di Mantovani. L’unica gatta da pelare potrebbe essere quella riguardante Dalla Bona che non riesce a trovare squadra. Invece verso la riconferma Emanuele Blasi che dovrebbe rimanere in azzurro.

La data tanto attesa è il primo di luglio quando si aprirà il mercato e potrebbe accadere tutto ed il contrario di tutto che abbiamo appena detto fino ad ora, ma l’unica certezza è avere fiducia nello staff che sta gestendo il mercato del Napoli ovvero la triade Bigon, Mazzarri e Manovani. Il Presidente consegnerà ai propri tifosi una squadra giovane e competitiva.

Cosimo Silva

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta