Rapinatore arrestato dalla polizia a Chiaiano

181

Francesco Bruzzese, di 20 anni, era sottoposto al regime degli arresti domiciliari, perché riconosciuto colpevole del reato di rapina. Ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia di Chiaiano lo hanno arrestato perché, per il medesimo reato, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, in data 24 giugno u.s., ha emesso nei suoi confronti un provvedimento definitivo di pena. Bruzzese, infatti, dovrà scontare la pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione in regime carcerario. I poliziotti hanno condotto il giovane presso il carcere di Poggioreale.


Lascia una risposta