Sequestro di tabacchi lavorati esteri: un uomo arrestato ed una donna denunciata

150

Gli agenti del Commissariato di Vicaria-Mercato hanno arrestato Gesualdo De Masi di 43 anni, in esecuzione  di un’ordinanza  di carcerazione emessa dal GIP del Tribunale di Lecce e lo hanno denunciato in stato di libertà per detenzione e vendita di TLE. I poliziotti, ieri pomeriggio, sono intervenuti  in via Nolana dove hanno notato De Masi accanto ad un auto in sosta che, alla vista degli agenti, ha tentato di fuggire disfacendosi di un lenzuolo che aveva tra le mani. I poliziotti hanno immediatamente raggiunto l’uomo ed hanno recuperato il lenzuolo all’interno del quale lo stesso  nascondeva 103 pacchetti di sigarette di contrabbando. I poliziotti a seguito di un controllo all’archivio informatico hanno accertato che l’uomo era destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere; lo hanno arrestato ed accompagnato al carcere di Poggioreale. A seguito di un controllo effettuato all’interno dell’auto di  proprietà di una donna,  A.O.  gli agenti  hanno rinvenuto nel  bagagliaio posteriore altri 140 pacchetti di sigarette di contrabbando di varie marche e indosso alla stessa donna 35 euro in monete di 1 euro false. I poliziotti hanno denunciato la donna per detenzione di tabacchi lavorati esteri ed hanno sequestrato l’auto priva di polizza assicurativa.

Lascia una risposta