Napoli: il 12 luglio doppio colpo con la sorpresa Pazzini

159

Il presidente Aurelio De Laurentiis ha promesso che entro il 12 luglio ci sarà il primo colpo del Napoli, e tutti pensano alla famosa punta da 20 reti. Ma ecco spuntare altri due nomi, più la riapertura ad un terzo nome che farà sognare tutti i tifosi del Napoli.

Con Denis e Hoffer pronti a lasciare il Napoli dinanzi a buone offerte, Riccardo Bigon continua a lavorare per rafforzare il reparto offensivo in vista della prossima stagione. Il club azzurro continua a corteggiare Alessandro Matri, 25 anni, centravanti del Cagliari valutato da Cellino non meno di 15 milioni di euro. I rapporti non idilliaci tra le due società non aiutano di certo la trattativa, anche se il Napoli spera che il club sardo possa abbassare le pretese per il calciatore nelle prossime settimane. Insieme all’attaccante cresciuto nelle giovanili del Milan, come ormai noto da diversi giorni Walter Mazzarri ha chiesto alla dirigenza anche Cristiano Lucarelli, 34 anni, calciatore ritenuto perfetto dal tecnico toscano per ricoprire il ruolo di quarta punta. Ma Pazzini probabilmente non giocherà nella Samp il prossimo anno. Pazzini è stato il primo nome accostato seriamente al Napoli verso fine campionato, e ufficialmente stimato dal Presidente De Laurentiis che aveva dichiarato «Pazzini al Napoli? Dipende solo da lui». Il costo del cartellino si aggira intorno ai 20 milioni di euro (non di meno, probabilmente di più) e la sensazione che difficilmente la Samp possa fare di meglio di quanto abbia ottenuto in questa stagione potrebbe risultare determinante. Chissà che non possa essere proprio Pazzini il primo colpo della campagna acquisti del Napoli per la stagione 2011/12 accompagnato da Matri o Lucarelli.

Cosimo Silva

Share

Lascia una risposta