Sorpreso a spacciare, arrestato dalla polizia. Ore contate per il complice

166

Gli agenti del  Commissariato di Scampia, hanno arrestato Antonio Sileno di 33 anni resosi responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente in concorso con un’ altra persona  in corso di identificazione. I poliziotti, ieri mattina, a seguito di attività info-investigativa,  percorrendo via Fratelli Cervi  hanno notato un andirivieni di persone nei pressi del lotto T. Gli agenti, hanno sorpreso Sileno che, dopo aver confabulato con l’acquirente di turno, entrava all’interno della scala dello stabile dove vi era appostato il complice con il ruolo di “vedetta”, si riforniva della droga e ne usciva poco dopo effettuando lo scambio droga-denaro con il richiedente. I poliziotti, immediatamente intervenuti, hanno bloccato l’uomo che ha tentato di fuggire avvertito dalle grida del complice e lo hanno arrestato. L’uomo durante la fuga ha tentato di disfarsi di una busta di cellophane contenente 16 dosi di eroina e la somma di 210 euro in banconote di vario taglio. I poliziotti l’hanno recuperata  e l’hanno sequestrata. Per  Sileno si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale; ore contate per il complice.

Share

Lascia una risposta