San Giorgio a Cremano: i volontari della protezione civile premiati con una medaglia d’argento per l’intervento in Abruzzo

208
Il sindaco Giorgiano premia l'architetto Vincenzo Forte

Negli scorsi giorni la squadra di volontari della Protezione Civile cittadina, che ha prestato i primi soccorsi alla popolazione di Poggio Picenze, in provincia dell’Aquila, a seguito del sisma del 2009, è stata insignita della medaglia d’argento alla memoria e all’impegno civico intitolata al vigile del fuoco Carlo La Catena”. La cerimonia si è svolta nel cortile d’onore del Palazzo Reale di Napoli. A consegnare le medaglie ai volontari, il sindaco Mimmo Giorgiano, il procuratore della Repubblica di Napoli Giovandomenico Lepore, l’assessore regionale Caterina Miraglia. Il gruppo comunale di Protezione Civile ha svolto un importante lavoro in Abruzzo nelle ore successive al terribile sisma per supportare le popolazioni tragicamente colpiti dal terremoto. I volontari, già nelle ore successive alla calamità naturale, hanno portato in Abruzzo beni di prima necessità come viveri in scatola, piatti e posate di plastica ma anche un apparecchio fax. “Siamo fieri del lavoro fatto dai nostri volontari e dal Servizio Protezione Civile del Comune. – afferma il sindaco Giorgiano – Abbiamo fatto il possibile per aiutare i nostri amici abruzzesi, così provati dal disastro che li ha colpiti. Faremo il possibile perché i volontari di San Giorgio a Cremano, a cui va il più sentito ringraziamento dell’Amministrazione Comunale, possano essere sempre più presenti su quel territorio anche durante la ricostruzione. D’altronde è la nostra stessa generosa cittadinanza che ci ha manifestato questa volontà, donando moltissimi beni già nelle ore successive la tragedia”. Il Gruppo comunale di Protezione civile, è stato costituito nel 1998. Il Gruppo comunale costituito da circa cinquanta volontari opera in attività di previsione prevenzione e soccorso, organizza corsi di formazione per avere sempre squadre di volontari operative e pronte per far fronte a qualsiasi esigenza. Tutti i volontari per iscriversi al gruppo comunale devono presentare una domanda al Sindaco, utilizzando specifici stampati che trovano presso il Servizio di Protezione civile e, dopo essere stati ammessi, sono immediatamente assicurati contro infortuni. Gli stessi prestano la propria opera in forma di volontariato, gratuitamente e senza scopo di lucro e vantaggi personali. Tra le numerose attività svolte dai volontari rientrano anche quelle relative all’assistenza alla popolazione in occasione di manifestazioni che si svolgono sul territorio. Tali attività, oltre ad avere notevole utilità per i cittadini, rivestono carattere esercitativo per i volontari che vi partecipano.

Foto di gruppo di alcuni volontari della protezione civile cittadina con il dottor Roberto D'Amore+della polizia municipale
Share

Lascia una risposta