La sorpresa dello show di Maria De Filippi , Davide Flauto , più noto al pubblico con lo pseudonimo affibbiatogli da Charlie Rapino , “Suicidio”, esce col suo singolo di esordio A.O.U.(Amami O Uccidimi)

198

Davide Flauto è nato a Magenta, in provincia di Milano, il 16 febbraio 1988.Ha debuttato in ‘Amici di Maria De Filippi’, alla sua nona edizione ed ha lasciato il programma per ragioni tuttora misteriose, nel gennaio 2010. Maggio 2010: esattamente un anno dopo il suo incontro con Maria De Filippi, Davide firma il suo primo contratto discografico con l’etichetta indipendente XNOTE, che annuncia il singolo d’esordio.A.O.U. (Amami o uccidimi)Il 14 giugno è uscito in digitale su Itunes ed in tutti gli stores digitali Il 21 giugno grande sorpresa per I fans, in esclusiva sul sito www.davideflauto.it il bundle digitale contenente: official version / alternative mix / suoneria/ manoscritto / cartolinaIl 16 luglio è annunciata la versione in cd singolo in esclusiva per Mediafilm, con distribuzione 20th Century Fox, in abbinamento con il dvd ed il Blu Ray del film Daybreakers, con Ethan Hawke e Willem Dafoe. Dal sito di Mediafilm sarà possibile scaricare il manoscritto della canzone.E’ stata pianificata un’intensa attività di promozione online del singolo e molti eventi live nel corso dell’estate.RecensioneUna ballade malinconica, sincera e ricca di energia, commerciale e raffinata al tempo stesso, con un testo sofferto e colmo di una speranza possibile solo in sogno, una dedica ad un amore irrisolto o più probabilmente all’Amore che non dà vie d’uscita. Animato con una enorme forza interpretativa la canzone si muove tra archi e pianoforte della strofa e la chitarra graffiante del ritornello, tipicamente “a presa rapida” ma per nulla scontato. E chi attaccava Davide per i suoi – presunti!- limiti vocali dovrà proprio ricredersi . Brano realizzato a Londra e mixato dallo staff di Robbie Williams…che qui ci sia lo zampino di Charlie Rapino?Tour 2010Davide Flauto è impegnato in un intenso TOUR estivo già ricco di appuntamenti. Concerti, ospitate TV – RADIO e LIVE.

Lascia una risposta