Righe e pois: tutti in “riga” o tutti in “tondo”

183

Di che partito (fashionista ovviamente!) siete?


GEOMETRICO o CINETICO?

Nel “girotondo” della moda RIGHE dispettose e irriverenti POIS si scontrano e rincorrono in un allegro caleidoscopio..mescolandosi tanto da far girar la testa.

Siete delle ragazze “geometriche”? Amate vedere “lineare”? Allora cimentatevi in un ‘indigestione di stripes e linee pronte ad uscire  dalla “retta via” per posarsi su  caftani, tuniche, trench e bluse incrociate per un fascino da globetrotter del deserto inebriato da note orientali .-KENZO-

Tutte in riga anche con sacche, pull e costumi nella classica versione navy o multicolor effetto evidenziatore per abitini dai tagli geometrici che ricordano l’arte di Mondrian-BALENCIAGA-Geometricamente  perfette, sono anche capaci di disegnare  una moda” non allineata”-PAUL SMITH WOMEN-.

Siete invece Lady decisamente fuori dagli schemi?Tuffatevi in un mare di pallini (non come da piccoline però)!

Il puntino sulla “i” di stile diventa pattern ( più che) visibile giocando con la geometricità e il concetto di ripetività.

La versione più morbillosa del fashion style da una (s)mossa a giacche, gonne fluenti, tubini e camicette -ROCCOBAROCCO-. Non ci sono dubbi: il print più divertente è  quello a “tutto tondo”.

Anima divisa in due? State tranquille!! Sbizzarritevi a mescolare con tanta ironia, divertitevi. Il mix “RIGHE-A’-POIS”-MARNI- è il più trendy che c’è. Per un print anarchi-chic che inneggia (in sintonia con gli ultimi eventi) alla libertà di “stampa”.

M.Chiara D’Apolito

Lascia una risposta