Pomigliano, inaugurato il programma estivo del centro culturale La Pira

178

Come vi abbiamo già anticipato nell’edizione della scorsa settimana, si è tenuta  lunedì 5 luglio la manifestazione inaugurale del programma estivo del centro La Pira intitolato E…STATE INSIEME E’… PIU’ BELLO… ed alla quale hanno preso parte il dottor Lello Russo sindaco di Pomigliano d’Arco , il parroco Don Lino D’Onofrio, la professoressa Maria Iossa, Gaetano Pugliese presidente del centro La Pira, ed il presidente del consiglio comunale di Pomigliano d’Arco Maurizio Caiazzo (foto). Il presidente del centro La Pira ha sottolineato l’importanza di queste iniziative a scopo ludico-culturale nell’ottica della mission che caratterizza il centro La Pira, ovvero quella di effettuare un servizio educativo –culturale mettendo in pratica il vangelo, mentre il sindaco di Pomigliano d’Arco Lello Russo ha constato che centri culturali come il centro La Pira sono indispensabili per risolvere i molteplici problemi che affliggono la città ed ha auspicato che altri centri possano proliferare sul territorio come dei funghi sostenendo che Pomigliano debba diventare città della fratellanza e della cultura, e che il centro La Pira è il luogo ideale per distendersi soprattutto dopo i molteplici impegni dopo le nostre giornate lavorative. Don Lino D’Onofrio ha sottolineato invece come il giardino sia simbolo molto richiamato dalla parola di Dio ed ha precisato che un luogo deve essere non solo all’aperto nel senso dell’essere situato all’aria aperta, ma deve essere anche aperto nel suo significato di ospitalità e di accoglienza. Ha quindi concluso la manifestazione inaugurale il presidente del centro La Pira Gaetano Pugliese sottolineando l’importanza fondamentale dei soci del centro, e ringraziando tutti coloro che hanno contribuito alla ristrutturazione del giardino, quale piccola Agorà e luogo d’incontro e che tra l’altro è stato inaugurato anch’esso insieme al programma E…STATE INSIEME E’…PIU’ BELLO…

Massimo Venturi

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta