La Digos identifica e denuncia i 33 manifestanti che occuparono Palazzo Reale e Teatro San Carlo

153

Gli agenti della Digos della Questura di Napoli, al termine di un’articolata attività d’indagine, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria ben 33 persone, in quanto responsabili dei reati di invasione di edificio e manifestazione non autorizzata. I fatti risalgono ad un mese fa quando, l’8 giugno, appartenenti al “Coordinamento di lotta per il lavoro” e dei “Banchi nuovi”, crearono non poche turbative per l’ordine pubblico, occupando palazzo San Giacomo ed il teatro San Carlo. In quella circostanza, 3 manifestanti furono arrestati dai poliziotti. Le immediate indagini della Polizia, scattate nel corso della manifestazione, hanno consentito di identificare e denunciare i responsabili.

Share

Lascia una risposta