San Giorgio a Cremano: Giorgiano nomina tre nuovi assessori

238

Il sindaco Mimmo Giorgiano ha nominato tre nuovi assessori, facenti capo a Italia dei Valori, Verdi e lista civica Italia di Mezzo. Il primo cittadino sangiorgesi ha anche effettuato una nuova distribuzione delle deleghe. I tre neocomponenti di giunta sono: Giampiero Cirillo (IdV), architetto, che si occuperà di pianificazione urbanistica, variante al Piano Regolatore Generale, edilizia scolastica e ricerca di fondi comunitari; Salvatore Petrilli (Verdi), già assessore e consigliere comunale, agente immobiliare, con delega al bilancio e ai tributi; Maria Elena Sassone, avvocato, con delega allo sviluppo economico ed ai servizi cimiteriali. Luigi Velotta del Pd aggiunge ai servizi demografici ed alla mobilità le deleghe alle politiche giovanili, alla biblioteca comunale, alla partecipazione ed alla gestione del centro sociale giovanile di via Mazzini, di prossima inaugurazione. Restano sostanzialmente invariate le deleghe degli altri esponenti della giunta. Il Sindaco, che ha lasciato una casella dell’esecutivo libera in attesa di ulteriori determinazioni, ha mantenuto per sé le deleghe alla cultura, allo sport, alla protezione civile, alla comunicazione, allo sviluppo del fotovoltaico sugli immobili comunali. «Il recente voto del bilancio di previsione, approvato con diciannove voti a favore, ha dimostrato che oggi la maggioranza che sostiene la mia Amministrazione è compatta più che mai. – afferma Giorgiano –  Dopo aver riunito il centrosinistra, continueremo a lavorare con maggior impegno per portare a termine il programma di mandato per cui siamo stati eletti, secondo il documento contenente i “Dieci impegni per una città che merita di più” che ho lanciato il mese scorso. Lavori pubblici, ambiente, sicurezza, innovazione tecnologica, politiche sociali restano i cardini della nostra azione». «Siamo molto soddisfatti – dichiarano i consiglieri Fortuna Criscuolo e Gaetano Arpaia, rappresentanti della lista civica Italia di Mezzo, che ha appoggiato il primo cittadino nel 2007 e che si è ulteriormente allargata nelle ultime settimana – per la nuova composizione di una giunta che sarà in grado di vincere le sfide dei prossimi due anni e ribadiamo il nostro leale appoggio al sindaco Giorgiano per il completamento della consiliatura ed anche oltre». «Siamo lieti di poter continuare a dare il nostro fattivo contributo all’azione amministrativa della maggioranza di centrosinistra. – dichiara il capogruppo dei Verdi Antonio Picale – Ringraziamo il sindaco per la fiducia accordataci riconoscendo all’assessore Petrilli deleghe di grande rilevanza politica come quelle al bilancio ed ai tributi. Giorgiano e la città intera possono stare sicuri: il nostro impegno sarà massimo». Soddisfazione anche dal commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, ed il presidente provinciale, Carlo Ceparano: «Con questo atto – spiegano Borrelli e Ceprano – gli ambientalisti rientrano ufficialmente in maggioranza con il consigliere comunale Antonio Picale e nell’ottica di realizzare una nuova coalizione di centrosinistra nella città di Massimo Troisi».

Share

Lascia una risposta