Torre del Greco: il caso dell’ospedale Maresca arriva in Regione

146

Continua la battaglia per l’ospedale Agostino Maresca di Torre del Greco. Il sindaco Ciro Borriello incontrerà il presidente della commissione sanità alla regione, Michele Schiano. “In merito alla complessa questione dell’ospedale Maresca ho concordato per venerdì 16 luglio un incontro con Michele Schiano, presidente della commissione Sanità della regione Campania. Saranno presenti, inoltre, il sindaco di Ercolano, nonché i capigruppo consiliari dei due Comuni. È mia ferma intenzione ribadire che il prestigioso nosocomio torrese non deve essere ulteriormente mortificato. È in gioco la salute di tantissimi cittadini, una utenza che va ben oltre i trecentomila abitanti”. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. L’obiettivo è quello di fermare il trasferimento dei reparti del nosocomio presso altri ospedali di zona “È assolutamente inaudito togliere – prosegue – ancora reparti e quant’altro dal nosocomio torrese per trasferirli altrove. Una ipotesi irragionevole che scongiuriamo fortemente. Una prospettiva incomprensibile per un ospedale che, nonostante tutto, solo grazie alla professionalità dei medici e paramedici, unitamente al loro forte spirito di servizio, soddisfa e fa fronte quotidianamente ad una utenza che coinvolge non solo Torre del Greco, ma anche Ercolano, Portici ed altri Comuni viciniori”. Nel frattempo prosegue la lotta del Comitato pro Maresca che durante  la scorsa settimana hanno incontrato il direttore sanitario della struttura, senza però riportare un risultato netto. “Intanto, esprimo la mia personale vicinanza – conclude Borriello – e quella dell’Amministrazione comunale a tutti coloro, comitati, associazioni e cittadini che da tempo si stanno adoperando a tenere alta l’attenzione per una problematica che merita interesse da parte delle competenti istituzioni”.

Veronica Mosca

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta