Santa Maria la Carità: venerdì, sabato e domenica la Sagra della melanzana

167

Per chi è una buona forchetta e per tutti gli amanti del buon cibo e delle sane tradizioni culinarie il Luglio Sammaritano viene apprezzato in modo particolare per la Sagra della Melanzana. Si tratta di un appuntamento fisso che richiama tanti cittadini e turisti desiderosi di trascorrere una serata in compagnia dei piatti più prelibati della cucina nostrana, tutti a base di melanzana.

Il 16, 17 e 18 Luglio saranno le abili massaie sammaritane in collaborazione coi ristoratori locali a dar vita a piatti gustosissimi e particolarmente ricchi per quanto concerne la preparazione. Il tutto innaffiato da dell’ottimo vino locale che ben si abbina ai prodotti della cucina casareccia.

Le serata della sagra saranno allietate da spettacoli folkloristici e musicali che rendono ancor più piacevole il momento della degustazione. La sagra della melanzana, non a caso, è apprezzata anche per l’atmosfera gioiosa e genuina che si respira in pieno stile sammaritano: indispensabile a tal fine è la presenza dei simpatici volontari che grazie alla loro costante allegria, cortesia e disponibilità, animano gli stand e allietano il servizio ai tavoli.

Nelle tre serate sarà possibile assaporare zuccotti e crocchè di melanzane, le intramontabili pacchianelle, ma anche la moussaka, piatto tipico della Grecia, dell’area balcanica e medio-orientale affine alla parmigiana siciliana. Per i più golosi c’è poi l’opportunità più unica che rara di assaggiare l’innovativo gelato alla melanzana, che da anni riscuote costantemente grossi apprezzamenti.

Per chi ne sapesse poco circa questo diffusissimo ortaggio, si tratta di una bacca grande, allungata o rotonda, normalmente di colore violaceo. La polpa è carnosa, di colore bianco-verdastro. Originaria dell’India, in Europa sembra che non fosse conosciuta prima di 1500 anni fa. I primi paesi produttori sono Cina, India e Turchia, ma nel nostro continente è proprio l’Italia a risultare il principale produttore.  Questo ortaggio ha importanti proprietà benefiche ed è molto utilizzato in cosmesi: la polpa, infatti, è utilizzata per realizzare creme e maschere di bellezza.

A noi,  tuttavia, la melanzane ci piace mangiarla. Se anche voi non vedete l’ora di gustarvela nei piatti più gustosi ed originali non vi resta che venire in piazza per la prima serata della sagra e, se avrete gradito, tornare per un bis!

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta