Agerola: ruba auto per ripararsi dalla pioggia, arrestato giovane pimontese

230

Ruba un’auto nel centro di Agerola, ma viene intercettato e bloccato ancora sulla vettura mentre transita a Pimonte. In manette è finito Sebastiano Donnarumma, 26 anni, di Pimonte. Il giovane ladro è stato arrestato dai carabinieri della stazione pimentese, allertati direttamente dalla centrale operativa della compagnia di Castellammare di Stabia, guidata dal capitano Giuseppe Mazzullo e dal tenente Andrea Minella. Durante il nubifragio di lunedì, mentre il proprietario di una Alfa 146 era in un bar del centro agerolese, Donnarumma si sarebbe intrufolato nella vettura incustodita addirittura con le chiavi inserite. Niente di più facile: messa in moto l’auto, Donnarumma è fuggito da Agerola in direzione Pimonte, dove nel frattempo erano stati allertati i carabinieri che già conoscevano modello e targa della macchina. Intercettato, il 26enne si è arreso subito ai militari dell’arma che l’hanno dichiarato in arresto per furto. Agli stessi, avrebbe raccontato di essersi trovato in scooter sotto il violento acquazzone e di essersi riparato in auto per non bagnarsi: in quel momento, vedendo le chiavi inserite nel quadro di comando, avrebbe avuto l’idea di farsi un giro. Una volta nella cella di sicurezza della caserma di Castellammare, Donnarumma sarà poi giudicato con rito direttissimo.

Share

Lascia una risposta