Ruba una carriola e degli attrezzi in un cantiere edile, arrestato

209

Gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore hanno arrestato Giuseppe Ceparano, pregiudicato di 42 anni, perché resosi responsabile del reato di furto aggravato. L’uomo, l’altra mattina, di buon ora, in Sant’Antimo, dopo aver tranciato con una tenaglia la rete protettiva di un cantiere edile, si è introdotto all’interno per rubare una carriola e 7 “stace” in alluminio (profilati per intonaco). Il proprietario del cantiere, accortosi di quanto stava accadendo, ha prontamente chiamato il 113, che ha subito smistato la segnalazione alla volante di zona. I poliziotti, giunti sul posto, hanno bloccato l’uomo, trovandolo in possesso di vari attrezzi da lavoro. L’uomo, processato con rito direttissimo, è stato condannato a 8 mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione della pena e sottoposto, quotidianamente, all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Share

Lascia una risposta