Spaccia in provincia di Udine, arrestato un 41enne di Torre Annunziata

194

Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Polizia di Torre Annunziata, nell’ambito di predisposti servizi per la cattura di persone colpite da provvedimenti restrittivi della libertà personale, hanno arrestato Nicola Guida, 41enne torrese. L’uomo, pregiudicato per associazione a delinquere di stampo mafioso, omicidio, estorsione e traffico di sostanze stupefacenti, dal maggio 2007 era sottoposto, secondo quanto previsto dalla cosiddetta normativa “Antimafia”, alla Misura di Prevenzione della Sorveglianza Speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel Comune di Torre Annunziata sulla base di un Provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli. Il pregiudicato è stato arrestato presso il proprio domicilio di Via Oplonti, sulla base di un Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Tolmezzo (UD) lo scorso 27 agosto in quanto riconosciuto colpevole di violazione alla legge sulle sostanze stupefacenti. Nicola Guida, elemento di spicco di un noto clan della zona, dopo l’arresto è stato immediatamente condotto al Carcere di Poggioreale.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano

Lascia una risposta