Cercola, Volla e Pollena: un trio per il sociale

216
I Comuni di Cercola (Comune Capofila), Volla e Pollena Trocchia hanno concorso e vinto il bando di gara “Interventi a favore del volontariato giovanile” indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù  e dall’ ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Tale progetto, indirizzato ai comuni di fascia media ovvero quelli con popolazione maggiore ai 5000 abitanti e minore a 50.000, prevede lo stanziamento di fondi per avvicinare i giovani al volontariato. I Comuni hanno lavorato a stretto contatto con le Associazioni del proprio territorio al fine di espletare un progetto efficace e vincente.
Il partenariato fra Volla, Cercola e Pollena ha portato al progetto “Volontariato per la Vita”, progetto che ha ottenuto il settimo posto nella graduatoria Nazionale dei Comuni partecipanti; ciò ancor di più mostra le potenzialità dell’aggregazione fra Comuni e il gran lavoro che le Associazioni di Volontariato stanno compiendo sul nostro territorio.
Nella Conferenza Stampa di presentazione del progetto il Sindaco Tammaro si è detto felice di questo ulteriore successo che mostra i frutti raccolti grazie al lavoro prodotto quest’anno dall’Assessorato alle Politiche Sociali. Un Sindaco combattivo, come sempre, che non ha risparmiato critiche nei confronti dell’opposizione e di coloro che ostacolano il lavoro amministrativo: «Non riusciamo a comunicare ai nostri cittadini quello che l’Amministrazione ogni giorno finalizza per migliorare il Comune. È una mancanza che forse potrebbe essere risolta con l’assunzione di un addetto stampa e la fondazione di un giornaletto amministrativo, che informi sui nostri progetti e sul nostro lavoro quotidiano».
Approfittando dunque della Conferenza Stampa, il Sindaco sulla spinta emotiva ha puntualizzato altri punti, spendendo parole nei riguardi della Farmacia Comunale: «Non è più da definirsi tale; ormai quella Farmacia è diventata un mezzo di arricchimento e non un servizio per la comunità. La Farmacia “Comunale” ha un fatturato annuo di 1 milione e 200 mila euro; ho già presentato richiesta affinché venga restituita una parte di quella quota al Comune ed ho inoltre richiesto che vengano assunti almeno altri 5 dei nostri giovani. Per ora non ho ricevuto risposte ed il provvedimento più logico da adottare in questo caso è la chiusura della Farmacia stessa».
Alla Conferenza Stampa hanno partecipato anche  l’Assessore alle Politiche Sociali di Cercola, Tania Polito, l’Assessore Esposito del Comune di Volla e l’Assessore Campajola per il Comune di Pollena Trocchia. I tre amministratori hanno illustrato il progetto, comunicando che la cifra ottenuta è di circa 50 mila euro ai quali va aggiunto un ulteriore 20% che dovrà essere prelevato dalle casse comunali, con spesa equamente divisa. Ciò porta ad un totale di circa 60 mila euro che verranno investiti nel progetto “Volontariato per la Vita”. Le Associazioni che fruiranno di tali fondi sono: L’Associazione Jonathan e la Cooperativa Mazra per Cercola, Le Cooperative Cosmopolitan e Tecnogreen insieme con l’Associazione Gesù Bambino di Volla, e le Associazioni “Agaphantus” e “P.A.I.D.E.I.A.” del Comune di Pollena Trocchia. Tutti i Presidenti sono intervenuti ringraziando le autorità locali per l’impegno per il Sociale.
Armando Madeo

Lascia una risposta